Купить билет

SERGEY LAVROV 

 Il Ministro degli Affari Esteri della Federazione Russa:

"DMTYA si è confermato come uno dei più interessanti teatri della capitale, ha elaborato un suo stile unico, ha cresciuto tante  stelle del palcoscenico russo. Gli spettacoli della classica tradizione musicale russa ed internazionale presenti nel suo regolarmente rinnovato repertorio, attirano con loro talentuosa regia, appello agli eterni valori morali, una performance molto espressiva dei giovani attori. Fa rallegrare il fatto che le tournèe del teatro all’estero riscontrano sempre un grande successo. Questo è una convincente prova dell’imperituro interesse per il richissimo lascito dell’arte musicale russa, il suo ruolo unico nell’ambito di sviluppo della  collaborazione internazionale tra popoli…."

 

 

 “Le Stagioni Russe in Italia 2018”

Il programma di “Stagioni Russe” in Italia  - è una lista impressionante di partecipanti. Include tour di gruppi iconici russi: musicale (dal classico al jazz), opera, balletto, teatro e folk; mostre dalle collezioni dei più grandi musei russi; programmi russi nelle principali fiere e festival; promozioni appositamente organizzate e molto altro. Solo concerti di musica sinfonica saranno 58, spettacoli teatrali  - 54, spettacoli di balletto – 43. In totale saranno organizzati 255 eventi in 40 città d’Italia.

Le “Stagioni Russe” è un evento significativo che apre nuove opportunità per il dialogo interetnico e mostra come la cultura sia il vero Ambasciatore di Pace. Nell’ambito del progetto, la ricchezza, l’originalità e la dimensione della cultura della Russia sono presentate al pubblico in uno dei paesi durante tutto l’anno. Nel 2017, il programma delle “Stagioni Russe” si è svolto con successo in Giappone, nel 2018 in Italia, nel 2019 negli Stati Uniti d’America e nel 2020 in Germania.

L’uccello di Fuoco  - il personaggio delle antiche fiabe russe divenne il suo simbolo. Simboleggia luce, calore, buona fortuna e rinascita. Questo fantastico personaggio vive in un giardino incantato e pochissime persone riescono a vederlo con i loro occhi. Colui che riesce a trovare almeno una piuma dell’uccello di fuoco sarà felice.

Alla cerimonia di apertura a Roma, Olga Golodets, Vice Primo Ministro del Governo della Federazione Russa, ha consegnato L’uccello di Fuoco, il simbolo delle “Stagioni Russe”, al Vice Ministro sotto il Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, Maria Elena Boschi.

 

28.11.2018 -  Roma - Centro russo di scienza e cultura a Roma - Piazza Benedetto Cairoli, 6, 00186 Roma

01.12.2018 -  Como - Teatro Sociale di Como - Via Vincenzo Bellini, 3, 22100 Como

03.12.2018 - Varese - Palazzo Estense, Salone Estense - Via Luigi Sacco, 5, 21100 Varese

05.12.2018 - Bolzano - Teatro Comunale di Bolzano - Piazza Giuseppe Verdi, 40, 39100 Bolzano


 

ALEXANDER FEDOROV

L’Artista Onorario della Federazione Russa,

Vincitore del Premio del Governo della Federazione Russa nell’ambito della Cultura,

Vincitore del Premio della Città di Mosca nell’ambito della Letteratura e Cultura

Fondatore e Direttore Artistico del Young Actors Musical Theatre of Moscow (DMTYA) – Alexander Fedorov –  attore,  regista professionale del teatro musicale, insegnante, professore dello VGIK di S.A. Gerasimov (Istituto Statale di Cinematografia).

Regista di più di 60 spettacoli ed organizzatore del master class in Russia e all’estero – in San Pietroburgo e Seul (Corea del Sud), Mosca e Seattle (USA), Krasnoyarsk e Lucerna (Svizzera), Yaroslavl e Lingen (Germania), Austria, Norvegia, Danimarca.

Gli spettacoli creati da Alexander Fedorov in DMTYA sono sempre stati eventi importanti nella vita della capitale: “Le Avventure di Oliver Twist!”, “The nursery”, “Mowgli”, “Gerda”, “Le Avventure di Tom Sawyer”, “Sognando la Pioggia”, “La Storia Moscovita 1205”, “Pippi Calzelunghe” ed altri.

Nel 2016 lo spettacolo “Pippi Calzelunghe” è stato nominato il migliore spettacolo per bambini a Mosca,

ed i suoi creatori hanno ricevuto nel 2017 il premio della città di Mosca nell’ambito della cultura e arte.

 

 

The Young Actors Musical Theatre of Moscow (DMTYA) è stato fondato nel 1988, ed è un gruppo teatrale molto speciale, un teatro musicale professionale per i bambini  - l’unico in Russia, dove anche gli attori sono i bambini e ragazzi.

Siamo i leader del movimento teatrale per i bambini nel paese. “Attori bambini per i bambini spettatori” – questo è il principio che fa di fondamento al concetto artistico di DMTYA.

In 29 anni, dal momento della fondazione, il teatro ha presentato agli spettatori decine di originali performance e concerti, sono stati esibiti migliaia di spettacoli, il teatro ha partecipato in 52 tournée e festival  vari sul territorio russo e all’estero: Lithuania, Lettonia, Bielorussia, Ucraina, Azerbaijan, Armenia, Georgia, Kazakhistan, Kirghizistan, Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Danimarca, Norvegia, Cuba, Germania, Polonia. La tournée più lunga negli Stati Uniti è durata tre mesi.

Insieme agli spettacoli, durante il viaggio, gli insegnanti del teatro fanno master-class dedicati alle principali discipline teatrali per i partecipanti dei gruppi teatrali per i bambini e per i professionisti che lavorano con i bambini in ambito culturale.

Il teatro collabora  con la Comunità degli Stati Indipendenti (CSI), con le associazioni dei connazionali all’estero e collaborazioni umanitarie internazionali, con l’orchestra Presidenziale della Federazione Russa, la società multinazionale Stage Entertainment, VGIK (L’Università statale pan-russa di cinematografia S.A. Gerasimov).

Ad oggi il teatro ha nel suo repertorio 7 spettacoli e tre concerti, tutti – con la storia di successo nelle tournée ed esibizioni sul territorio russo. 

 

Sognando la Pioggia

In Memoria di Christina Kourbatova

Un uomo moderno vive in uno stato di stress continuo.

Siamo pieni di paure, fobie ed agitazione. Ci stiamo nascondendo dentro le nostre case, protetti con le porte di ferro e finestre di plastica, e abbiamo sempre un ombrello pronto in caso di pioggia. Stiamo guardando il mondo attraverso lo schermo televisivo, leggendo i libri elettronici, comunicando in rete e ascoltando il rumore della pioggia negli auricolari. Guardate questo spettacolo, e, forse, sentirete quello, che non avete mai sentito prima, e ricorderete quello, che avete dimenticato ormai da tanto tempo.

Conoscerete come davanti agli occhi di un uomo passa tutta la sua vita. Vedrete la sua nascita, festeggiamenti, amicizia, amore, guerra, perdita e ritrovamento degli amici. Il destino, che offre a tutti noi da bere dal suo calice.

Undici canzoni scenderanno come la pioggia, portando via i confini tra la realtà e sogno, tra il passato e presente, ci riporteranno all’inizio, alle origini.

Il nostro spettacolo è adatto a tutte le età. Ogni spettatore, giovane o adulto, troverà qualcosa di importante per sé stesso. E tra l’altro, si dice: sognare la pioggia porta bene.

 La durata dello spettacolo - 1 h 10 min

 Lo spettacolo non ha intervallo.

 Per gli spettatori a partire da 12 anni.